La costruzione del sito internet di un Dealer: Concretezza, semplicità, leggerezza ed eleganza

In passato i siti internet hanno combattuto sul terreno della grafica e degli effetti speciali. Si riteneva che sofisticate animazioni aumentassero l’attrattività del sito. Questa impostazione appesantiva la navigazione. Il proliferare di siti internet, soprattutto di carattere commerciale, ha imposto nuove tendenze orientate alla razionalità (che non compromette necessariamente l’estetica) e all’efficacia/forza dei contenuti. Partiamo dalla constatazione che la durata media della prima visita per un cliente che accede al sito internet di un dealer è di pochissimi secondi. Un brevissimo lasso di tempo nel quale il cliente entra virtualmente nel salone di vendita e bisogna convincerlo a restare o ritornarci.

Ma cosa cerca il cliente? Quali sono le sue aspettative?

Negli USA è emerso che la navigazione degli utenti verso un sito internet del dealer è superiore a quella dei siti dei costruttori. La ragione di ciò va ricercata nella tendenza degli americani al pragmatismo. Semplicità di navigazione, proposte concrete e attrattive dal punto di vista commerciale sono la chiave di lettura. Il sito del costruttore serve per raccogliere informazioni (prodotti, gamma e accessori etc…). ma poi il cliente cerca le proposte commerciali visitando il sito del dealer.

E’ sconsigliabile riempire l’home page di foto dell’azienda, del salone o dell’officina.

Vediamo un suggerimento pratico di uno stile pulito, funzionale e gradevole di nostra realizzazione (www.sestoautoveicoli.it)

sesto autoveicoli

Nell’esempio sopra l’intestazione della prima pagina mette ben in evidenza le pagine di navigazione.

La parte centrale, quella dove si concentra lo sguardo del navigatore, contiene patinate pubblicitarie con uno slideshow panoramico che invia messaggi promozionali, lanci di nuovi modelli, eventi. Ad esempio: “Offerta supervalutazione del vostro usato valida per tutto il mese di ottobre”. Oppure: “Offerta di un finanziamento con rate mensili a partire da… “,

Non possono mancare dei box per la ricerca veicoli usati, nuovi in pronta consegna e i Km zero. Il cliente deve poter visitare lo stock con abbondanza di schede descrittive e l’uso di slideshow fotografici.

Una evidenza anche per il service per il quale valgono gli stessi principi di comunicazione con l’elenco delle promozioni e vantaggi. A destra ben in evidenza il modulo di prenotazione on line del tagliando

Il sito ha una navigazione consistente e contestualizzata per evitare dispersioni a rafforzare l’usabilità. La sua struttura deve essere responsive per l’ottimizzazione del lay-out su tutti gli schermi e dispositivi (desktop, tablet, mobile).

Non devono mancare tool e link importanti e funzionali: Numero verde, Chat, Canali Social e collegamenti al network del dealer.

Sul layout di un sito e sulle sue componenti grafiche si potrebbero scrivere molte pagine. Vi sono centinaia di soluzioni. La scelta deve essere coerente con le caratteristiche dell’azienda (dimensione, mercato di riferimento, marchi rappresentati, struttura organizzativa etc…) e quindi va studiata con l’ausilio di web-designer di esperienza nel settore.

Per un’analisi gratuita del tuo sito internet? Contattaci.