Brian Pasch a Bologna annuncia lo studio dei nuovi KPI per il settore Automotive

img_5056

L’era digitale dell’Auto è il nome dato all’evento organizzato in collaborazione Smilenet, The Academy e PCG Consulting che si è tenuto a Roma il 13 settembre scorso.

Un momento importante di aggiornamento rivolto prevalentemente ai partner italiani delle 3 società nel quale si sono approfondite le ultime novità del Digital nel settore Automotive con la partecipazione straordinaria di Brian Pasch, consulente ed esperto di riferimento negli USA.

Non è la prima volta che Pasch partecipa ad eventi organizzati in Italia sul Digital Automotive che registrano un costante aumento nel numero di adesioni a conferma dell’interesse crescente da parte degli operatori del settore. La giornata ha avuto un taglio molto operativo come tra l’altro è nel DNA delle aziende che lo organizzano.

“Siamo realtà che vogliono porsi sul mercato come dei partner concreti dei Concessionari”, dichiara Ivan Fila che ha illustrato le nuove metriche di Goolge Adwords anticipando che Smilenet parteciperà allo studio negli USA sui nuovi KPI del Digital Marketing Automotive
Scopo del progetto, illustrato poi nei suoi punti principali da Pasch, che ne è il promotore, è quello di creare delle metriche che permettano ai Concessionari di incrementare la qualità dei click scartando i parametri che oggi sembrerebbero troppo focalizzati su criteri quantitativi. Al progetto parteciperanno aziende rappresentative del franchising in USA come  Dealer.com e CDK Global, I clienti Smilenet e The Academy saranno ovviamente informati su questo percorso che delinea un contenuto formativo di grande interesse ai fini della ricerca e della sperimentazione nel mondo Digital ma soprattutto rappresenta una novità assoluta in un settore che continua a stupire per il suo dinamismo e la propensione al cambiamento.

Claudio Gamba, Formatore di grande esperienza di The Academy, non ha potuto fare a meno di sottolineare il divario che si sta creando tra il marketing “Tradizionale” e quello “Digital”, anche quest’ultimo caratterizzato da una richiesta di competenze qualificate e professionalità elevate.

Da qui decisione nel 2015 di promuovere dei corsi di formazione riconosciuti da una certificazione internazionale che identifichino il ruolo e le competenze dell’ Automotive Digital Manager www.dmma.it.